Oggi: 8:30 - 13:00, 16:15 - 19:45

Prevenzione cardiovascolare e telemedicina

La prevenzione è senza dubbio la migliore strategia da adottare per ridurre l’incidenza delle malattie cardiovascolari
Le malattie cardiovascolari si possono, almeno in parte prevenire, mettendo in atto una serie di misure di tipo comportamentali (smettere di fumare, modificare le abitudini alimentari, fare attività fisica) e di tipo terapeutico (ridurre la pressione alta, il colesterolo alto, controllare il diabete).
Adottare questi consigli significa fare prevenzione.I fattori di rischio sono caratteristiche che aumentano la probabilità di insorgenza della malattia, sono stati identificati ed è stata dimostrata la reversibilità del rischio, pertanto la malattia cardiovascolare è oggi prevenibile.
L’obiettivo generale della prevenzione delle malattie cardiovascolari è ridurre la frequenza delle malattie cardiovascolari, ritardarne l’epoca di comparsa e/o ridurre la gravità e le conseguenze invalidanti, attraverso azioni mirate a ritardare l’evoluzione naturale delle malattie di base e/o a rimuovere i fattori di rischio tanto a livello individuale quanto di comunità

Salute


Manovra: Speranza, superticket sarà abolito da settembre
Misura da 550 milioni per favorire l'accesso alle cure
Ansa 16 ottobre, ore 10:09
Tafida, chiesta la cittadinanza italiana per la bimba
Il suo volo è atterrato a Genova
Ansa 16 ottobre, ore 09:43
Italiani sempre più attenti a qualità pasto fuori casa
Indagine Edenred, più di metà sceglie dieta sana
Ansa 16 ottobre, ore 09:16
In Italia primo trapianto al mondo di vertebre umane
Al Rizzoli di Bologna, su paziente con tumore osseo di 77 anni
Ansa 16 ottobre, ore 08:19
© Farmacia Caporusso